© Comunità Parrocchiale di Pioppe-Salvaro-Sibano-Malfolle (BO)
CATECHESI 18 Dic 2016
COMUNITA’ PARROCCHIALE DI  PIOPPE-SALVARO-SIBANO-MALFOLLE Home Vita Parrocchiale Catechesi Orari&eventi Feste Viaggi Sacerdote Editoria Contatti Links
Abbiamo parlato di pace, prima, ma la pace avverrà quando noi usciremo dai nostri recinti; andremo, come dice il Papa, nelle periferie, fuori, fuori dalle nostre Chiese, fuori dalle nostre Associazioni, fuori dalle nostre famiglie, là è l’amore, non dentro. Se avete visto queste stelle, che richiamano le stelle del cielo, sono tutte al di fuori. Nessuna riporta: “pregate per se stesso” , ma per quelli che sono fuori, per quelli che noi non incontriamo mai probabilmente,  e allora sarà la Pace. Grazie Don Arrigo
Commento dei bambini Abbiamo creato un cielo stellato dove ogni stella è un desiderio di portare gioia vicino e lontano da noi. IV Domenica di Avvento Anno A Dal libro del profeta Isaia  (7, 10-14) Dalla lettera di san Paolo apostolo ai Romani (1, 1-7) Dal Vangelo di Matteo (1, 18-24) Ecco come avvenne la nascita di Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, che era giusto e non voleva ripudiarla, decise di licenziarla in segreto. Mentre però stava pensando a queste cose, ecco che gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: "Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa, perché quel che è generato in lei viene dallo Spirito Santo. Essa partorirà un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati". Tutto questo avvenne perché si adempisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta: Ecco, la vergine concepirà e partorirà un figlio che sarà chiamato Emmanuele, che significa Dio con noi. Destatosi dal sonno, Giuseppe fece come gli aveva ordinato l'angelo del Signore e prese con sé la sua sposa.
next previous Torna alla pagina della Catechesi