© Comunità Parrocchiale di Pioppe-Salvaro-Sibano-Malfolle (BO)
CATECHESI 08 Maggio 2016
COMUNITA’ PARROCCHIALE DI  PIOPPE-SALVARO-SIBANO-MALFOLLE Home Vita Parrocchiale Catechesi Orari&eventi Feste Viaggi Sacerdote Editoria Contatti Links
Ascensione del Signore Anno C Dagli Atti degli Apostoli (1, 1-11) Dalla lettera di san Paolo apostolo agli Efesìni (1, 17-23) Dal Vangelo di Luca (24, 46-53) Così sta scritto: il Cristo dovrà patire e risuscitare dai morti il terzo giorno e nel suo nome saranno predicati a tutte le genti la conversione e il perdono dei peccati, cominciando da Gerusalemme. Di questo voi siete testimoni. E io manderò su di voi quello che il Padre mio ha promesso; ma voi restate in città, finché non siate rivestiti di potenza dall'alto". Poi li condusse fuori verso Betània e, alzate le mani, li benedisse. Mentre li benediceva, si staccò da loro e fu portato verso il cielo. Ed essi, dopo averlo adorato, tornarono a Gerusalemme con grande gioia; e stavano sempre nel tempio lodando Dio.
next previous Torna alla pagina della Catechesi Commento dei bambini La nostra forma più vera di predicazione sta nel vivere da veri Cristiani, dovremmo vivere davvero l’amore e il perdono, seminare la pace con i nostri piccoli gesti quotidiani. Essere Cristiani significa vivere la via di Gesù, la via dell’amore, la sola che possa riempire il nostro cuore di gioia.
.... Una cosa è vera se porta gioia, se porta tristezza è falsa, è meglio non accettarla..... se ti dà gioia, è vera, se ti rattrista.... lasciala andare!  Grazie bambini di questo richiamo dell’amore attraverso la gioia. Don Arrigo