© Comunità Parrocchiale di Pioppe-Salvaro-Sibano-Malfolle (BO)
CATECHESI 24 Genn 2016
COMUNITA’ PARROCCHIALE DI  PIOPPE-SALVARO-SIBANO-MALFOLLE Home Vita Parrocchiale Catechesi Orari&eventi Feste Viaggi Sacerdote Editoria Contatti Links
Commento dei bambini Ascoltiamo con il cuore ciò che Gesù ha fatto per noi, perchè è l’amore che abbiamo nel cuore che serve ai poveri del mondo. III  Domenica “Per Annum” Anno C Dal libro di Neemia (8, 2-4.5-6.8-10) Dalla prima lettera di S.Paolo apostolo ai Corìnzi (12, 12-31) Dal Vangelo di Luca (1, 1-4; 4, 14-21) Poiché molti han posto mano a stendere un racconto degli avvenimenti successi tra di noi, come ce li hanno trasmessi coloro che ne furono testimoni fin da principio e divennero ministri della parola, così ho deciso anch'io di fare ricerche accurate su ogni circostanza fin dagli inizi e di scriverne per te un resoconto ordinato, illustre Teòfilo, perché ti possa rendere conto della solidità degli insegnamenti che hai ricevuto. Gesù ritornò in Galilea con la potenza dello Spirito Santo e la sua fama si diffuse in tutta la regione. Insegnava nelle loro sinagoghe e tutti ne facevano grandi lodi. Si recò a Nazaret, dove era stato allevato; ed entrò, secondo il suo solito, di sabato nella sinagoga e si alzò a leggere. Gli fu dato il rotolo del profeta Isaia; apertolo trovò il passo dove era scritto: Lo Spirito del Signore è sopra di me; per questo mi ha consacrato con l'unzione, e mi ha mandato per annunziare ai poveri un lieto messaggio, per proclamare ai prigionieri la liberazione e ai ciechi la vista; per rimettere in libertà gli oppressi, e predicare un anno di grazia del Signore. Poi arrotolò il volume, lo consegnò all'inserviente e sedette. Gli occhi di tutti nella sinagoga stavano fissi sopra di lui. Allora cominciò a dire: "Oggi si è adempiuta questa Scrittura che voi avete udita con i vostri orecchi".
next previous Torna alla pagina della Catechesi
Penso che questa breve frase è tutto il discorso che Gesù ha fatto a Nazareth, è il discorso che Gesù ha copiato da Isaia, ed è solamente in questo modo, col cuore, dicono i bambini, col cuore si vede bene, con gli occhi del nostro volto non si vede bene, se vedi col cuore .......... Don Arrigo